Sapereplurale

Martedì, Ottobre 22, 2019

logo saperepluraleSaperi, competenze, pratiche e narrazioni nel sociale
E-mail: info@sapereplurale.net
Associazione di promozione sociale

facebookgoogle plustwitterrss

Home Laboratori - Corsi “Tra i generi. Percorsi, progetti e possibilità per nuovi dialoghi e nuove relazioni”
Mercoledì 14 Novembre 2012 09:23

“Tra i generi. Percorsi, progetti e possibilità per nuovi dialoghi e nuove relazioni”

Valuta questo articolo
(0 Voti)
Omaggio a Martha Medeiros Omaggio a Martha Medeiros Enrica Parigi

Negli ultimi decenni molte cose sono cambiate nella relazione tra donne e uomini, prima solo grazie al movimento delle donne che ha interrogato e messo in  discussione radicalmente queste relazioni per come tradizionalmente erano intese e imposte; più recentemente anche grazie ad alcune minoranze di uomini che oggi  interrogano criticamente se stessi su culture, approcci e ruoli maschili.

Vi sono, in questi cambiamenti, tanto aspetti positivi e aperture importanti, quanto zone d’ombra; nuove relazioni, quanto silenzi e resistenze;  nuove libertà, quanto nuovi stereotipi e nuove forme di potere.
Ragionare attorno al fenomeno della violenza contro le donne a nostro avviso significa prima di tutto indagare queste zone d’ombra e queste resistenze, capirle, declinarle all’oggi per genere e per generazione, e per culture.
Questo è anche il modo per trovare vie nuove per nuovi dialoghi tra i generi e anche nuovi percorsi  educativi e di esperienza per i e le più giovani.
Abbiamo chiesto di aiutarci a trovare spunti di riflessione  attorno alle relazioni tra i generi, in una prospettiva di maggiore consapevolezza e dunque di migliore capacità propositiva, a:

Elisabetta Donini (Donne in nero della Casa delle donne di Torino e Archivio delle donne in Piemonte), Giulia Druetta (Collettivo AlterEva), Barbara Mapelli (Libera Università delle Donne di Milano), Roberto Poggi (Cerchio degli Uomini), Lucia Portis e Susanna Ronconi (Sapereplurale).

Aprono  i lavori Maria Cristina Spinosa, Assessora alle Politiche di Pari Opportunità del Comune di Torino e Nadia Conticelli, Presidente VI Circoscrizione.

Seminario
Associazione Sapereplurale – Rete  Libere in Barriera
Sabato 24 novembre  
Dalle 9.30 alle 13.00
Sala Polivalente – via Leoncavallo 23  

Il seminario è organizzato nell’ambito del  Progetto LLP Grundtvig “Gender Dialogue Progetto LLP Grundtvig “Gender Dialogues” – 2012-2014 e di LIBERE IN BARRIERA - Luoghi e percorsi in Barriera di Milano per la libertà  delle donne e per nuove relazioni tra i generi, promosso da Associazione Sapereplurale, Direzione Didattica Ilaria Alpi, Rete Culturale Virginia,  Donne&Futuro, Biblioteca Primo Levi , BIM – Barriera in movimento, ASD  Centrocampo, Istituto Birago, Associazione 313, Associazione Alma Terra. Con la collaborazione di Tavolo sociale ex CEAT, ACMOS, Voci Erranti. Con il  patrocinio di Città di Torino, Assessorato pari Opportunità e VI Circoscrizione e Urban Barriera di Milano
Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Login to post comments