Sapereplurale

Martedì, Luglio 14, 2020

logo saperepluraleSaperi, competenze, pratiche e narrazioni nel sociale
E-mail: segreteria@sapereplurale.net
Associazione di promozione sociale

facebookgoogle plustwitterrss

Home Mostre Visualizza articoli per tag: scrittura
Visualizza articoli per tag: scrittura
Martedì 25 Febbraio 2020 15:21

La prigione delle donne

 

Presentazione del libro La prigione delle donne. Idee e pratiche per i diritti
di Susanna Ronconi e Grazia Zuffa
Ediesse, 2020

Lunedì 16 marzo 2020 • ore 16.30
Láadan • Centro culturale e sociale delle donne
via Vanchiglia, 3 • Torino

 

Ne discutono con le autrici:
Monica Cristina Gallo garante dei diritti delle persone private della libertà di Torino
Joli Ghibaudi volontaria del Gruppo Abele
Liz O’Neill Sapereplurale

 

Dall’esperienza di laboratori di self empowerment e da una ricerca azione tenuti nelle carceri femminili della Toscana, una riflessione di genere sulla “prigione delle donne” che dà voce alla soggettività di chi è detenuta.
Un viaggio dentro le strategie che le donne oppongono ai meccanismi di sofferenza e minorazione imposti dal carcere, e una nuova riflessione attorno a cosa il contesto sociale – e le donne in particolare - può attivare nella direzione di poter guardare “oltre il carcere”.
Al centro, lo sguardo di genere, la questione dell’affettività e della sessualità e una nuova domanda radicale sulla “riformabilità del carcere”.

Pubblicato in News

Giovedì 19 dicembre ore 18:30 - Sala 900 Polo del ‘900, Torino
Speciale Letter@21 “LiberAzioni 2019”: reading e dibattito
Letter@21, rivista dal carcere di Torino, presenta i dieci racconti finalisti del concorso nazionale di
scrittura del festival delle arti dentro e fuori “LiberAzioni 2019”. Un’occasione per riflettere su
come l’inclusione e la cultura possano abbattere i muri che separano i territori. Il carcere dal
“fuori”, le periferie dal centro.
Intervengono Monica Cristina Gallo (Garante dei diritti delle persone private della libertà Comune di
Torino), Bruno Mellano (Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà Regione
Piemonte), Georges Tabacchi (Co-diretore Biennale della Prossimità e Presidente Consorzio Sociale Abele
Lavoro), Susanna Ronconi (Associazione Sapereplurale) e Valentina Noya (direttrice festival LiberAzioni).
Letture a cura dell’Associazione Quinto Polo.
Quest’anno per il concorso “Io sono tanti, tante”, ideato e curato dalla Cooperativa ETA BETA e
dall’Associazione Sapereplurale, all’interno del festival delle arti dentro e fuori LiberAzioni (progetto
finanziato con il Programma AxTO), sono stati più di cinquanta i racconti pervenuti dalle carceri di tutta
Italia. Dieci i racconti finalisti selezionati per essere sottoposti al giudizio di tre giurie: mista, composta da
professionisti del settore e detenuti dell’alta sicurezza della Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di
Torino; popolare, con i partecipanti al laboratorio di scrittura autobiografica tenutosi presso la Biblioteca
Civica “Cognasso” di Torino e dell’Associazione Informazione per il premio Diritti Globali.

Scarica il flyer dell'evento

Leggi il comunicato stampa

Visita il sito di Lettera21 per scaricare il numero speciale con i racconti e gli altri numeri della rivista

Pubblicato in News
Martedì 08 Ottobre 2019 12:52

LiberAzioni 2019

Il Progetto LiberAzioni – Arti dentro e fuori dal carcere coinvolge persone detenute e persone libere.

SaperePlurale, come nella prima edizione, in collaborazione con la Cooperativa Etabeta, ha promosso e organizzato il concorso di scrittura di racconti brevi dedicato alle persone detenute in tutta Italia.

Il tema del concorso, per questa edizione, è stato: IO SONO TANTI/E. Tutti/e quelli/e che sono stato/a, sono e sarò

Sono stati selezionati 10 racconti finalisti e ora sono al lavoro tre giurie:

  • le giurie degli esperti e delle persone detenute, riunite nella Casa Circondariale di Torino, hanno deciso congiuntamente l’assegnazione del Primo premio
  • il Secondo premio è assegnato da una Giuria popolare, riunita presso la Biblioteca Cognasso, nel quartiere delle Vallette
  • il Premio speciale Diritti Globali è assegnato da una giuria curata da SocietàINformazione, che pubblica annualmente il Rapporto sui Diritti Globali

La premiazione avverrà il 20 ottobre 2019, nell’ambito del festival LiberAzioni, a Torino

Tutte le informazioni sulle giurie e sul Festival sulla pagina Facebook del Festival

Vedi il programma completo del Festival

Si sono conclusi anche i due laboratori autobiografici curati da Sapereplurale con Coop Etabeta, uno all’interno del carcere torinese, nelle sezioni femminili, e uno nel quartiere delle Vallette: le scritture, condotte sui medesimi temi, saranno nuova occasione di incontro e dialogo tra interno e esterno. Anche il tema dei laboratori è: IO SONO TANTI/E, centrato sulla molteplicità dell’io e sulle identità “in movimento”.

Leggi/scarica il booklet che illustra il lavoro del laboratorio con le donne detenute

Pubblicato in News
Lunedì 23 Settembre 2019 16:55

LiberAzioni - Appuntamento del 15/10/19

Nell'ambito del Festival nazionale LiberAzioni, che promuove attività artistiche che mirano a dare voce alle persone detenute e a favorire la conoscenza e il dialogo tra carcere e territorio, Sapereplurale con EtaBeta e Láadan - Centro culturale e sociale delle donne organizza

Donne recluse. Esprimere la forza, esprimere la bellezza

Dialoghi, narrazioni e immagini dalla detenzione femminile

Martedì 15 ottobre, ore 18.00 Láadan - Centro culturale e sociale delle donne via Vanchiglia 3, Torino

 

Vai al flyer dell'evento

Vai alla pagina FB dell'evento

Informazioni: www.facebook.com/liberazionifestival/

Per saperne di più sul libro vai al sito di Rio Terà dei Pensieri

Pubblicato in News
SaperePlurale di nuovo partner del Progetto LiberAzioni - Festival delle arti  dentro e fuori, seconda edizione.
Il progetto -  sostenuto dal Comune di Torino, Bando AxTO - come nel 2016-2017 promuove attività artistiche che mirano a dare voce alle persone detenute e a favorire la conoscenza e il dialogo tra carcere e territorio.
LiberAzioni promuove  iniziative, interne ed esterne,  nei campi della letteratura e del video, con due bandi di concorso a  livello nazionale, e  del disegno, della scrittura  creativa  e dell'attività autobiografica a livello locale. Organizza il Festival nazionale LiberAzioni,  che si terrà a Torino  dal 18 al 20 ottobre 2019, che ospiterà attori, scrittori e videomaker di fama nazionale e premierà i vincitori dei due concorsi: quello di scrittura per racconti brevi, destinato alle persone detenute, e quello di cinema aperto a tutt@. 
I soggetti promotori sono: Associazione Museo Nazionale del Cinema (coordinatore), Antigone Piemonte, Cooperativa Etabeta, SaperePlurale, SocietàINformazione, Associazione Lacumbia Film e Associazione Quinto Polo. 
 
SaperePlurale, insieme alla Cooperativa Etabeta, organizza 
  • il Bando di concorso per racconti brevi  IO SONO TANTE/I. Tutte/i quelle/i che sono stata/o, sono e sarò. Leggi il testo del bando che contiene tutte le informazioni relative
  • il laboratorio di scrittura autobiografica  IO SONO TANTE. Scrittura, ricordi, giochi, progetti, dialogo alla scoperta di noi stesse, con le donne delle sezioni femminili del carcere Lorusso e Cutugno di Torino,  dal 27 febbraio al 17 aprile
  • laboratorio di scrittura autobiografica IO SONO TANTE/I. Tutte/i quelle/i che sono stata/o, sono e sarò aperto a tutt@, che si terrà presso la Biblioteca civica Cognasso del quartiere Le  Vallette, a Torino, dall'8  maggio al 5 giugno. La  partecipazione è gratuita, serve l'iscrizione. Al termine del laboratorio chi lo desidera potrà incontrare le donne detenute che hanno  seguito il laboratorio interno. 
  • Se vivi a Torino, iscriviti subito! 
Pubblicato in News
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Pagina 1 di 2